WW2 - OverSimplified (Part 1)

WW2 - OverSimplified (Part 1)

SUBTITLE'S INFO:

Language: Italian

Type: Human

Number of phrases: 408

Number of words: 2950

Number of symbols: 16802

DOWNLOAD SUBTITLES:

DOWNLOAD AUDIO AND VIDEO:

SUBTITLES:

Subtitles prepared by human
00:00
Questo video è stato reso possibile da Skillshare. Churchill era un uomo con molti talenti. Era un artista, un appassionato di farfalle e aveva un manoscritto sugli alieni mai pubblicato. Chiaramente era un uomo con un'insaziabile sete di conoscenza. Forse avrebbe potuto caricare il suo computer, e fare il login su Skillshare Una comunità online di apprendimento, con più di 19.000 classi di design, affarismo, tecnologia e molto altro. Forse avrebbe considerato l'idea di una seconda carriera nella moda. Ma non avrebbe saputo dove iniziare. Su Skillshare non avrebbe trovato corsi di stilismo, e costruzione di un indumento. O se avesse voluto imparare come creare applicazioni, migliorare le sue fotografie. o solo come fare una quesadilla molto buona, Avrebbe trovato corsi per tutto ciò e anche di più, su Skillshare Skillshare ti da' accesso a classi di alta qualità nelle quali esperti genuini insegnano nel loro campo. Lavoro pesantemente con le animazioni, e sono stato genuinamente sorpreso dal numero di corsi veramente utili disponibili per me. Come questa classe, piena di consigli e trucchetti per creare grafiche vettoriali. O questa, per creare il ciclo di camminata di un personaggio. Per un'iscrizione annuale, Skillshare costa sotto i $10 al mese. E se vuoi provarla prima, allora ho un'offerta per gli spettatori di OverSimplified. Le prime 1,000 persone che useranno questo link,
01:04
che può essere trovato in descrizione, otterranno i primi 2 mesi su Skillshare a soli 99¢. Sii sicuro di provarlo utilizzato il link in descrizione, e impara qualcosa di nuovo oggi. Ora, senza ulteriori rip - È il 1902. Un giovane uomo di nome Benito Mussolini si trasferisce dall'Italia in Svizzera per evitare il servizio militare. Diventa grande nel socialismo, lavorando per sindacati, scrivendo per giornali socialisti, sostenendo una violenta deposizione delle monarchie europee, e l'intera faccenda. Viene coinvolto in un paio di guai con la polizia svizzera. Quindi viene arrestato, rimandato in Italia, liberato, ritorna in Svizzera, è arrestato di nuovo, rimandato ancora in Italia, completa il servizio militare dopo averlo precedentemente evitato, e poi dopo un breve lavoro come insegnante di scuola elementare, finalmente torna a lavorare come un avido socialista. I suoi discorsi e le abilità giornalistiche lo rendono famoso fra i socialisti italiani. Era contro la guerra, quindi quando l'Italia colonizzò la Libia nel 1910, insorse. E venne arrestato. Poi arrivò la Prima Guerra Mondiale, e ancora una volta, protestò sul coinvolgimento dell'Italia. Ma poi penso:"Aspetta un minuto." "Questa gierra potrebbe portare al clima sociale necessario per detronizzare le monarchie europee e portare la rivoluzione socialista ovunque". E improvvisamente era a favore della guerra.
02:08
Ma ai suoi compagni socialisti non piaceva la sua nuova posizione a favore della guerra. Quindi lo cacciarono dal partito. Allora disse:"Sai cosa? Ho chiuso col socialismo. Abbiamo bisogno di qualcosa di nuovo. Non basato sulla divisione di classe che ci divide, ma basato sull'unità attraverso il nazionalismo. Conquisteremo il Mediterraneo, e riuniremo tutti i popoli italiani, come ai giorni dell'Impero Romano. Lo chiamerò "Fascismo" e guiderà la nazione italiana attraverso la grandezza." "È tutto buono e giusto, Sig. Mussolini, ma quale tagli di capelli vuole che le faccia?" "Proviamo con... pelato." ♪ Tchaikovsky - 1812 Overture ♪ L'Italia era stata dal lato dei vincitori nella Prima Guerra Mondiale, e speravano di goderne molto da ciò. Ma alla fine, ottenerono solo poco, e si sentirono imbrogliati. In cima a ciò, una cattiva economia, e un governo debole fecero in modo che il popolo italiano fosse leggermente infelice. Quindi quando Mussolini arrivò, e disse che avrebbe sistemato tutto, il suo movimento fascista ottenne molto supporto. Nel 1922, andò dal re e disse:"Nominami Primo Ministro, o mi nominerò Primo Ministro." E il re disse:"Tu e quale esercito?" "Questo esercito". "Mi sembra giusto". Poi era sul punto di creare una dittatura con se stesso al suo centro. L'Europa aveva il suo primo dittatore fascista. Prossima fermata: Germania.
03:20
La Germania era stata dal lato del perdenti, ed erano stati assolutamente rovinati dal Trattato di Versailles. Persero territori, Dovettero demilitarizzare la Renania, dovettero ridurre il loro esercito a soli 100.000 uomini, non poterono avere una forza aerea, dovettere pagare agli Alleati un'alta somma di soldi che non avevano, e una nuova legge fu emanata e ogni persona inglese aveva il diritto di camminare nel centro di Berlino, scegliere ogni tedesco che volesse, sculacciarli a sangue. Ho fatto l'ultimo che è arrivato, ma dovrebbe aiutarvi a capire come tutto ciò doveva parere ai tedeschi. In cima a ciò, una cattiva economia e un governo debole resero possibile che quando un uomo piccolo, arrabbiato e con stupidi baffi arrivò, e disse che avrebbe sistemato tutto, il popolo tedesco lo amò. Hitler era stato un soldato durante la Prima Guerra Mondiale, ed era un pazzo patriottico. E nessuno era arrabbiato più di lui per l'umiliazione tedesca. Aiuto un nuovo partito politico a iniziare, e nel 1923, tentò una marcia su Monaco coi suoi ragazzi. E poi fu arrestato. Ma la sua popolarità cresceva e cresceva. e nel 1933, il Presidente lo nominò Cancelliere. Credeva di essere il grande salvatore destinato per la Germania, e divenne totalmente megalomane, instaurò una dittatura con se stesso al suo centro. L'Europa aveva il Dittatore Fascista n°2. Hitler e Mussolini avevano molto idee in comune. Ma cosa più importante,
04:21
avevano gli stessi nemici. E iniziarono ad andare d'accordo. "Qualcun altro vuole essere amico? Franco? No? Stai bene?" "Io voglio." "Chi è là?" È il Giappone. E aveva conquistato il nord della Cina. Rivediamo un po' - Il Giappone si era isolato dal resto del mondo per oltre 200 anni. Fino a che gli americani si fecero vedere e dissero:"Tratterai con noi, e ti piacerà." Poi le potenze occidentali imposero qualche "Trattato Ineguale" Significa che l'economa del Giappone fu rovinata. Inoltre non avevano risorse naturali. Quindi decisero di procurarsele. Entrarono in guerra con la Cina per avere una sfera di influenza sulla Corea, e presero un po' di roba cinese. Ma l'Occidente disse:"Ehy! Dacci un taglio." E dato che il Giappone non poteva andare in Occidente, Dissero:"Okay, Credo che tornerò a casa - Aspetta un minuto! Cosa state facendo?" "Stiamo approfittando di una Cina indebolita per stabilire sfere di influenza." "Ma sono stato io a indebolirli." "Lo sappiamo." "E poi non mi avete lasciato prendere niente." "Lo sappiamo." "Non è corretto." "Non crediamo. Okay, A dopol" Quindi il Giappone pensò."Al diavolo!" ed entrò in guerra con la Russia, e stupì tutti vincendo in realtà. Poi annetterono totalmente la Corea, ma non si fermarono qua. Nella Prima Guerra Mondiale, presero colonie e isole in Asia. E poi in un incidente che fu forse [PROBABILMENTE] causato dall'esercito giapponese, una bomba scoppiò in un treno nella Manciuria,
05:26
dando loro una scusa per lanciare un'invasione e conquistarla. Quindi, ecco la situazione: Germania nazista, Italia fascista e Giappone, Tutti credenti di essere di razza superiore. Tutti provanti ostilità per gli Alleati, e tutti volenti la remilitarizzazione e conquistare più roba. E così fecero. Iniziamo con la Germania. Hitler odiava il Trattato di Versailles, e ora era pronto a rovinarlo. In completa violazione del trattato, furono stabiliti i primi squadroni di Luftwaffe, fu introdotta la coscrizione, e migliorò il suo esercito. Gli Alleati non fecero nulla. Poi Hitler mandò il suo esercito a remilitarizzare la Renania, dando ordine di ritirarsi immediatamente se gli Alleati si fossero mostrati. Gli Alleati non fecero nulla. Con la sua forza militare rafforzata nuovamente, potè ora passare alla Fase 2. Voleva aumentare rapidamente la popolazione ariana. E per farlo, aveva bisogno del lebensraum [spazio vitale], o in altre parole, voleva conquistare il mondo. Ma per ora, una buona porzione d'Europa sarebbe bastata. E iniziò ad adocchiare i suoi vicini. Gli Alleati finalmente iniziarono a preoccuparsi, così implementarono una strategia diplomatica abbastanza inutile chiamata Appeasement E funzionava più o meno così Hitler diceva:"Voglio quello." E gli alleati dicevano."Non puoi avere quella cosa -" "Okay, prendila, ma niente di più." "Voglio quella cosa." E ripeti. Nel 1938, l'esercito di Hitler marciò nell'Austria,
06:28
e semplicemente la prese, senza resistenza. Boom. Questa è Germania ora. Poi, chiese che gli venissero dati i Sudeti, un'area della Cecoslovacchia con molte persone di etnia tedesca. Gli Alleati tennero un incontro a Monaco e dissero: "Guarda, ti daremo cos -" "UN ATTIMO. Questo incontro riguarda il mio territorio, non dovrei venire anch'io all'incontro?" "Comunque, ti daremo ciò che vuoi" "Davvero?" "Yeah." "Semplicemente così?" "Già." "Qual è l'inganno?" "Solo firma questo pezzo di carta promettendo che non invaderai il resto della Cecoslovacchia." "Okay." Poi Chamberlain tornò in patria vittorioso, sventolando il pezzo di carta firmato in aria, dichiarando che la crisi era stata evitata, e la continuazione della Pace Mondiale, e costruimmo una statua di Chamberlain in suo onore e ogni giorno il 30 di Settembre celebriamo il Chamberlain Day [Giorno di Chamberlain] - "Hitler sta invadendo il resto della Cecoslovacchia." "Cosa?" "Sta invadendo il resto della Cecoslovacchia." "Oh. Mi hai mentito." "Cosa ti aspettavi? Sono Hitler." Per non esser di meno, anche Mussolini voleva entrare nell'azione Pensò fra sé e sé: "C'è da qualche parte una nazione non ancora colonizzata che sia così sottosviluppata che gli abitanti si difendano contro i nostri carriarmati letteralmente con arco e frecce e lance di legno? Oh c'è? Fantastico!" E così la prese. L'Italia voleva anche il controllo dell'entrata del Mar Adriatico. Quindi occupò l'Albania. Poi, in un altro incidente forse [probabilmente] architettato dai giapponesi,
07:38
ci furono scambi di fuoco fra truppe giapponesi e cinese sul ponte di Marco Polo. E i giapponesi lanciarono un'altra invasione contro la Cina. Si estesero oltre Pechino e Shanghai, e avanzarono lungo la Valle dello Yangtze verso l'allora capitale della Cina, Nanchino. È qui che vediamo la peggiore delle atrocità del Giappone commessa sul popolo cinese. Tornando in Europa, la Germania e l'Italia resero il loro status di relazioni ufficiale firmando il Patto d'Acciaio. Poi, Hitler rivolse i suoi occhi verso la Polonia, e odiava il Corridoio polacco che divideva la Germania in due. A questo punto, gli Alleati dovettero davvero puntare i piedi. E lo avvertirono che l'invasione della Polonia avrebbe significato guerra. Hitler aveva pianificato di continuare la sua avanzata verso oriente, ma non voleva che finisse in una guerra combattuta su due fronti. Quindi per ora fece un'alleanza con Stalin, dicendo: "Che ne pensi di invadere insieme la Polonia e dividercela fra di noi, E sicuramente non mi asterrò da non tradirti un giorno nel futuro." "Sembra... buono." Questa nuova alleanza scosse l'Occidente Il 1° Settembre 1939, le truppe tedesche entrarono in Polonia e la Gran Bretagna e la Francia dichiararono guerra alla Germania. I polacchi combatterono duramente, ma non c'era partita difficile da vincere per i due giganti da entrambi i lati. Poi arrivò un periodo conosciuto come "Strana Guerra", dove tutti semplicemente si sedettero e non fecero molto.
08:47
I francesi avevano lanciato una piccola invasione nel Saarland, ma mantennero principalmente la posizione difensiva, e dopo un po' avevano deciso di tornare indietro e finirla qui. Parlando della Francia, i francesi erano ancora super orgogliosi della loro vittoria nella Prima Guerra Mondiale. E non si erano molto mossi da lì. Usavano ancora i cavalli, spedivano i messaggi con le moto invece di usare la radio, li ordini dal Comandante in Capo erano solitamente piuttosto vaghi, e le truppe erano raramente controllate. Avevano costruito una linea di difesa lungo il loro confine con la Germania, ma non l'avevano estesa fino alla Manica, e non avrebbero lanciato colpi di artiglieria contro la Germania per la paura che avrebbero contrattaccato. In una guerra. Non volevano attaccare il nemico. E all'inizio, il Regno Unito non era tanto meglio. Chamberlain sperava ancora ingenuamente che la guerra sarebbe finita diplomaticamente. Invece di raid aerei, la RAF lasciava cadere volantini di propaganda sulle città tedesche, di cui un maresciallo aereo pensava che non sarebbero serviti a nulla, se non per fornire il continente di carta igienica per tutta la durata della guerra. Mandarono anche solo 200.000 uomini alla Francia, mentre i francesi ne avevano mobilizzati milioni. Sia la Gran Bretagna che la Francia volevano evitare una ripetizione della Prima Guerra Mondiale e quindi volevano tenere la guerra il più lontano possibile da casa. Quindi puntarono i loro occhi a nord, verso la Norvegia. La Svezia neutrale stava esportando lingotti di ferro alla Germania, attraverso la Norvegia neutrale. Quindi gli Alleati chiesero loro se avessero potuto smettere di esportare lingotti di ferro alla Germania.
09:51
Ma questa richiesta fu rifiutata. Poi, l'Unione Sovietica attaccò la Finlandia. Quindi gli Alleati dissero:"E se facessimo sbarcare truppe in Norvegia e le muovessimo attraverso la Svezia per andare ad aiutare la vostra buona amica Finlandia?" E poi magari è forse il monso per prendere il controllo di tutte le vostre miniere di ferro." Ma la Norvegia e la Svezia dissero ancora di no. Quindi il Regno Unito riempì di mine le acqua intorno alla Norvegia per forzare ogni nave da trasporto in acque internazionali, e attaccarono anche una petroliera tedesca che trovarono nell'area. Hitler capì cosa gli Alleati tentassero di fare, e si mosse velocemente per assicurarsi i rifornimenti di ferro. Lanciò un'invasione attraverso la Danimarca contro la Norvegia. Gli Alleati si affrettarono a far sbarcare truppe sui moli dei porti lungo la costa, ma la Germania aveva preso il controllo degli aeroporto della Norvegia, e la loro superiorità aerea decise di combattere. Gli Alleati si dovettero ritirare. Dopo questo fallimento leggermente imbarazzante, Chamberlain si dimesse. E fu rimpiazzato con Winston Churchill, che aveva un approcio leggermente diverso sul trattare coi tedeschi. La strategia generale di Hitler era simile alla strategia della Germania nella Prima Guerra Mondiale. Attaccare la Francia, sconfiggere la Francia, abbattere il Regno Unito nel processo, poi girarsi contro l'Unione Sovietica e vincere la guerra. Durante la Strana Guerra, gli Alleati avevano dato abbastanza tempo a Hitler per preparare le sue forze. Ora, era pronto per attaccare. Gli Alleati avevano voluto posizionare truppe in Belgio, ma il Belgio aveva rifiutato. E in una mossa che sorprese pressochè nessuno, Hitler lanciò un'invasione per aggirare le difese della Francia.
10:52
Gli Alleati caricarono nel Belgio alla massima velocità, per incontrare l'invasione tedesca faccia faccia, sembrava che una ripetizione della Prima Guerra Mondiale stesse arrivando. Ma questa volta, Hitler aveva un asso nella manica. Blitzkrieg. Come i tedeschi avanzavano, mandavano migliaia di rifugiati verso ovest, rallentando gli Alleati. Poi, a sud, i francesi avevano lasciato le Ardenne, un'area piena di colline e foreste, piuttosto indifesa, perché credevano che fosse naturalmente impenetrabile. Beh, i tedeschi stavano per penetrarla con tutto ciò che avevano. Vi lanciarono 50 divisioni della Wehrmacht, e accerchiarono le armate alleate alla velocità della luce. Il meglio della forze alleate erano ora intrappolate. I tedeschi premevano da tutte le direzioni, facendo fuori il meglio delle armate della Francia, ed erano anche vicini a spazzar via gli inglesi. Ma questi pianificarono di fare una disperata fuga all'ultimo minuto a Dunkirk, Con le navi civili inglesi che fecero anche il pericoloso viaggio per portare i loro giovani uomini a casa. Con la maggior parte delle forze francesi esaurite, i tedeschi fecero breccia e, presero Parigi, e la Francia cadde. Ciò che i tedeschi non erano riusciti a fare nella Prima Guerra Mondiale, Hitler l'aveva appena fatto così. Hitler sperava che con la caduta della Francia, anche il Regno Unito avrebbe perso le speranze e chiesto la pace. Ma piuttosto fastidiosamente, non lo fece. E aveva bisogno di rendere sicuro fronte occidentale. Quindi provò a forzali alla sottomissione, con giochetti mentali. Il Regno Unito era ora tutto solo e Hitler voleva enfatizzarlo.
11:55
Prima di tutto, giusto prima della caduta della Francia, l'Italia dichiarò finalmente guerra agli Alleati, peggiorando ancora di più la situazione del Regno Unito. Poi, piuttosto che occupare tutta la Francia, Hitler occupò le aree costiere per la difesa, ma permise alla Francia di continuare la sua esistenza come stato fantoccio tedesco. In questo modo, sembrava che il vecchio alleato del Regno Unito avesse deciso di cambiare lato. Hitler sperava anche che il Regno Unito non avrebbe attaccato nessuna delle sue basi alleate o colonie in Africa, dando a Hitler una linea difensiva aggiuntiva a sud. Ma il Regno Unito si assicurò di rispondere a questo navigando verso le basi della Francia in Algeria e distruggendo un mucchio di navi. Quindi, dacci dentro. Hitler poi iniziò a buttar giù piani per un invasione della Gran Bretagna. Prima che le truppe tedesche potessero sbarcare sul suolo inglese, c'era prima bisogno della superiorità navale e aerea nella Manica. Arrivarono ondate di bombardieri tedeschi, mentre la RAF completamente in minoranza lavoravano coraggiosamente tutto il giorno in un tentativo di placare gli attacchi tedeschi. Per prima cosa, la Luftwaffe prese di mira i porti inglesi e le strutture costiere, poi attaccò le basi RAF, invalidando le abilità della RAF di difendere la nazione. E sembrava che la grande invasione di Hitler stesse arrivando. Ma poi, Churchill ordinò un piccolo, carino, insignificante raid aereo su Berlino. Non fece molti danni, ma Hitler era furioso, e ordinò immediatamente alla Luftwaffe
12:55
di concentrare nuovamente i suoi attacca sugli obiettivi civili a Londra. I bambini vennero mandato fuori nelle campagne, lontani dai loro genitori, per evitare il pericolo. E frequenti viaggi in bunker anti aerei divennero all'ordine del giorno. Ma il morale inglese era saldo. Sorridendo, lavorando a maglia, poltrendo casualmente, queste persone avevano palle d'acciaio. Questo concentramento su Londra diede anche alla RAF un attimo di tregua per riorganizzarsi. Quindi Hitler provò tipo a spararsi nel piede. Solo nel piede per ora. Finalmente, la Luftwaffe mandò un attacco totale su Londra, e la RAF lo respinse con successo, distruggendo molti aeromobili tedeschi, e piazzando la superiorità aerea fermamente in mani inglesi. L'invasione di Hitler dovette essere posticipata, ma il bombardamento sulle città inglesi continuò per un po' di tempo.

DOWNLOAD SUBTITLES: