Il gobbo (Carlo Lizzani,1960)

Il gobbo (Carlo Lizzani,1960)

SUBTITLE'S INFO:

Language: Italian

Type: Robot

Number of phrases: 1187

Number of words: 6564

Number of symbols: 29003

DOWNLOAD SUBTITLES:

DOWNLOAD AUDIO AND VIDEO:

SUBTITLES:

Subtitles generated by robot
00:08
beh [Musica] roma è circondata da una catena di borgata disseminate nella campagna e nascoste fra i ruderi sono costituite in gran parte da immigrati delle campagne del meridione alla fine del 1943 quando roma era occupata dai tedeschi cominciò a far parlare di sé in una di queste borgate un ragazzo gobbo di 19 anni che sarebbe diventato poi uno dei più feroci criminali del dopoguerra [Musica]
01:02
[Musica] no non ho fatto niente io volo atlanta teme che io ho fatto niente se non sbaglio a vedi tu dica che vedono fatto niente [Musica] [Musica] [Applauso] [Musica] [Musica] [Musica]
03:27
[Musica] porta a porta una ragazza [Musica] [Musica] dopo che fuori è meglio per te oramai non c'è mio figlio dice di là non c'è nessuno se la prende se c'è coraggio
04:22
amoretti gesù non fa mica i seguaci puzza le campagne puzza dai e anna de sua danza quando vi faccio segno chiamato lo spot idolo ma senza sparare c avemo prima di artico quello se c'è chiappa la testa a spiano nago bar noi già fanno venire a vela a spiegare non stanno a fa discorsi amoretti dai e della cia ma che dai e qui se rompiamo la sola lo strilla leggi dal tubo da grondaia mettere mano si chiede forte non è paura facciamo uno alla volta senza sparare
05:40
mai fuori prima tutti io dai cammina cammina scherzo pellaccia domandare giovanna sanna mancata sanna vanis con dc ma che ci vorremmo giocare le tanto poi scherza non è finita e mo che comincia lui è venuto a casa mia noi andiamo a casa sua da moretti albaro che porta a divertì pensa al culo tuo padre ma è perché che io alzo buono per quello che devi fare è solo ma da donne dai suoi vado vado tanto ne fregasse ayame maledetto coop ma fregata un'altra volta scende 21 come
06:46
sono [Musica] [Musica] [Musica] ma ho sentito gli spari in macchina se stavo a casa sua [Musica] chi è se tutto fa abbiamo una lettera
07:40
per il comandante che cercate che volete no è stato padre non lo so è fuori per servizio te lo dico io dove sta fuori la notte dalla caccia a me ma mi vedi qui ma che c'è la maglia ma dove stavi ieri qui me voglio solo leva un capriccio conte non aver paura che l'ultimazione hackett e volevo sprecare così e poi prima toccherebbe sempre tuo padre sua ci
08:15
lasciò la figlia cavi e da ieri è stata fermata la peggio 20 lasciatemi stare prendetevi tutto quello che volete ma lasciatemi stare non ho fatto niente ero fatto niente e faccio solo i fatti miei e ve lo posso dire tutti ah sì allora sai che facciamo ci sediamo qui e aspettiamo che arriva tuo padre così i conti li famo con lui ea uscite andare fuori a far la guardia è inutile che piange ma almeno la rissa a vina o qui va a fini che restano pure
08:47
all'asciutto arma ma che te te addormentati essa staff azzurro che specie per te che te credi che quando te ne sei andato in me metto piange mandati via per carità mandati via non posso tuo padre fa la carogna pure con loro a meravigliare pure dagli altri 2 mag ma è una mazzata mio padre c'è solo lui ti sei vendicato con me non ti basta che
09:19
vale di più di pianta la nota posto se ti piace dire ciao finalmente quello che ci ha lasciato le briciole all'anno se parte sua parte ma questa di molto canosa macché niente niente dei fossi innamorato della sua fare mie non riguardano come sarebbe adesso a fare che ci riguardano ma che politica no no però ci aveva fatto un pensierino nina [Musica]
10:31
[Musica] se sto per me quelle copie inutile che la metti da parte perché non so legge beh mi avete fatto chiamato decede no il comando da d'ordine che devi lasciare questa zona non ti fa più vedere la borgata senti senti e tastiere arran tutela lotta partigiana non è mai capito niente tu non pensi che si tenta un organizzazione che ci sono degli ordini che c'è una disciplina tutte la fiber
11:25
conto dura guerra come nemici che ti pare e quando deserta in testa sei un pericolo pure per noi non fai altro che danni ma non faccio che da anni perché voi li chiamate da anni quelli che faccio io ma io ho messo al terrore ai fascisti qui intorno ho fatto fuori tutte le scrivo che tutti voi messi assieme altro che sporca la carta con l'inchiostro e distribuì manifestini pure questo è necessario che fa cavi a tutti perché si combatte sì ma è anche
11:54
più comodo no insomma va mai sentito il comando ha parlato chiaro c'è un ordine e bisogna rispettarlo e devi mettere da parte con le buone o con le cattive e se io me ne frega sì che faresti come spari addosso se vuoi provocarmi vabbè me ne vado non me fate mettete nei guai capito harvard vedevi da rivoltella e che ci volete far rimanere senza armi o i tedeschi stanno
12:32
cercavo ora noi sa ma lascia lì verde pezze al culo in una botta si rifanno siamo proprio voglia tempo d'armi 9 noi le armi le levamo ai tedeschi no ai partigiani [Musica] invece con c'e paura che ti riesce brand inabissò lavoro nell'inizio aderito magari tu mi dici sempre va beh come i ragazzini ma poi non elena niente stavolta mi direbbe a me ci deve scappare perché io sono migliore al momento del pericolo invece quell'artri solo bannata divertito le donne la
13:16
pistola mitra che poi vorrei cannoni aspettami qua [Musica] [Musica] [Musica] [Musica]
14:40
ieri e lo fanno altri talenti [Musica] juve non perdo [Musica] [Musica] [Musica] lo fanno meglio ma hanno ferito brutto ma ce la faccio ancora al vaglio ho paura se è tutto bianco sangue ma già vattene tu che morivano i tedeschi pensa
16:17
scappava via via ei preferito si hanno sparato addosso lo porto qua bisogna nasconderlo no no no no qua non posso è già mi hanno preso il marito ma che volete rovinarti per i figli che bastino tutti quanti è vero avevo detto land atene sognava cerca aiuto ma ci hanno tutti paura gli yankees hanno paura eh beh andiamo da ninetta è l'unica aiutare una fascista far niente poi sedata quella fa come se
16:59
dico sbagliate non ce la faccio più [Musica] [Musica] nina amici certo bene sì perché lo vuoi ma tu che cerchi qua no no dovevo di una cosa brevetti ma se c'è è tuo padre se ne fa niente se è lui che ti mando a dire che non voglio vedere stasera ne mai è ferito a casa tua i tedeschi non voleranno a cerca mai lui si fida soltanto delle mogli dica pure con amici suoi bettini dove viene sponde e lui che
17:49
ti ho detto stai cose di la verità è ferito gravemente non può nemmeno parlare e butta sangue [Musica] devo credere guarda e sangue su non è stato tu padre molta pressione sono stati tedeschi in avanti vattene vattene chi era un ragazzino che voleva del padre vestire non devi mai aprì la porta specialmente se non si sbaglia perchè perchè è pericoloso
18:19
papà papà perché non ce ne andiamo non cambiamo casa noi torniamo al paese e che risolve uno come mese fa nemici dappertutto allora è meglio resta qua a me lo conosco uno per uno amici ei nemici papa ma quando finirà quando e chi lo sa forse mai oppure vinceranno gli altri ma allora perché stai con loro ma è con chi dovrei st e poi chissà ancora non è detta l'ultima parola
18:52
dal momento all'altro può succede un miracolo ma che fai papabili oppure stasera rimane come al mini stanotte ma tranquilla non aveva ora papa stanotte ciò che pure per me che per te chiudi bene le finestre né medica allenato alla porta e non aprì a nessuno diletta mia età [Musica] basta deve perde che il politico mi
20:21
prende volete casta non so niente io dunque non sa niente allora se non sai niente stai innocente se non ha niente a che vede quei partigiani perché non t'ha ruoli subito con la milizia così poi dimostra che tu non c'entri o meno dove la pelle sa io non mi voglio fama stata vissuto non la voglio fare brutta fine mi sa che stavolta la brutta fine la fai lo stesso senti non perdiamo tempo tu sei la banda del gobbo abbiamo le prove siete voi salva dicendo ti trovo al
20:52
gobbo ma io te lasciato a casa non so niente non so niente io come te lo devo dì cantando uno fa perde la pazienza e parla su decide t i tedeschi sono i feroci li hai capito vogliono quella che ha matato la sentinella ieri notte o the hole bobo scegli se non sei stato tu amata la sentinella perché non lo dici ma vale sa se a mattino ecco sei in quattro famose una bella partita a carte non se ne parla più marchetta credi dietro attacco dai pooh fuori borsa ma modesta partirà in quattro
21:24
allora se lo vuoi dindo se dover gobbo no dico niente no guarda che con me capiti male sai parla dalla domanda quas vergognata detto qui a towcester troppo forse lo sta mi sia dai guarda che io sto cazzo dalmazzo così che ci hai un pensiero tutta la notte lo aspetti non ancora tornato nun te preoccupà l'erba cattiva non muore
22:10
mai sicura si scherza su ste cose ne fai paura lo sai non si parla che dette in giro allora l'hotel senti quello che la gente di cinema e lo sai che vo di questo lo dico io a sta boiata posso far giorne a notte se voglio animista se ti guarda tu sei l'unica che non deve aver paura di me le faccio una regina servita e riverita se mi stai accanto a passa la guerra e vedrai che sono diventato stamattina sushi di tutti i militi
22:43
c'erano anche un centinaio di tedeschi hanno messo sottosopra tutta la porcata arriva bisogna che te ne vai io non ti posso più ten e qui mi dispiace ma non posso mi padre bestemmia tutto il giorno contro di te io io li volevi la verità roma ma noi sono capaci non è verde che mi sto sitema per lui vieni se di qua
23:15
[Musica] non voglio penso niente eppure delage aperta né lettera [Musica] da un bacio da melo su anche se non te ne importa niente eppure se ne dovrebbe importare almeno teme dovesse vuole bene perché sono stato a cui un uomo della tua vita e anche se non volevi che fa è andata così e basta e quello che conta per me per te
24:00
una ragazza commettete vale un uomo solo nella vita viene da voi [Musica] no così sulla bocca no ora non posso perché penso 6 è successo qualche cosa se i tuoi amici se mi metto a pensare diventi la nemica pure tu io e perché ti sto curando salvato mai salvato perché speri che
24:47
così non a marzo che tuo padre no ma tu stai sempre contro di me eppure se mi stai vicina io non sto con nessuno poco mio padre perché c'è solo lui e anche lui c'è solo me ma lo sai quanta gente c'è sulla coscienza tuo padre vuoi che incomincia fa l'elenco non finirai più è un vigliacco venduta ai tedeschi e allora martin subito a casa mia non le deve dire questo sono io credo salvaggio e io che sono suo figlio e poi non ci crede firmata 9 nina
25:27
ninetta ni.ne faccio tutto quello che vuoi ma l'umana dovete amata e lo devi giura giura melo vabbè te lo giuro però del gruppo adesso che mi ha giurato te lo posso pure di ma che vi chiedo di mai successo quello che doveva succedere fa incinta che hai detto no non ci credo sei proprio sicura di sei sicura
26:41
beh io io lo so ma allora bisogna fa qualche cosa no ma ti dispiace tanto ma no che dici un figlio tu non lo puoi capisce significa per me mi sembra tutto un tratto del sé diventato un uomo come in altri anni vita ma che farei premi non ebbe paura adesso noi due lungo abbiamo più niente ma è lui che comanda
27:18
[Musica] è [Applauso] nina mira hai preso la pistola no perché non sa chi l'ha presa un fantasma ma sei sicuro che ce l'avevi ieri sera quando sei tornato a casa certo oppure levato la pallottola dalla canna ecco la guarda sbrigate non lo fa perde tempo ma che hai combinato niente niente non ho fatto mio vice sopra di me
28:07
chi c'è c'è un nascosto a casa nostra da 15 giorni su in soffitta e lui che ha preso la pistola sono sicura che ce n'è di meno k da terriccio paura per te se non solo tu ammazza il campo urbano sparati su io che vengo avanti se spari a botti solo a me [Musica] ma lei promesso la cura giurato lascialo stare a mio padre
28:39
[Musica] [Musica] [Musica] [Musica] dov'è stata colpa mia firma violentata per vendicarsi di boe ed ancora noto ammazzato perché si è innamorato che mi
30:03
piacciono tutti lo vuoi capire è uno sconto per terra non può scandali stupidamente conviene ma quello che ti pare ma per cento del corpo non celebre stai niente capito niente è meglio mettere poi al gobbo le ore contate non voglio neanche fa la fatica da macello voglio che lo tagliano a pezzi compagni i suoi sull mazzino fra di loro
30:33
e che lui fa lo so io lasciano perde esce lo perde tanto anche se la morte che fanno pagare [Musica] buongiorno marciano giorno buongiorno ma state tranquilli giocate grazie non so che non ci avete a primi militari no mai scocciato per questo e poi mo non
31:17
sto mica il servizio pure i marescialli ciano la libera uscita no ma stai qui arduino ricercavo con piacere un giorno mike buongiorno c'è una cosa fece male c'è chi aveva mai così mi hanno certo certo non lo vedi mai sai neanche dove sta casomai lo vedessi l'aria un po questa è che resta
31:46
fare ed al mare al gol è stato qualche giorno a casa mia era lasciata lì è nuova alla ritrovare cobol blasi che c'è in cielo riveda e quando si incontrano gliela restituisce loro si vedano mano passamano [Musica] a tutte voi ci date nessuno ho sempre detto quando uno è segnato da dio la pellaccia che c'è scritto quando
32:31
bacchetta criticarsi la bari che sta scritto quello che t'ho letto prisco al i morti ecco qua allora allora mi dovete dà soddisfazione per tutte queste carognate che avete raccontato sul conto mio e che avete scritto sui muri ce lo sai bene che un'infamità e che non mi potete vedere perché lo sto assenti poi artrite e tutti li caporioni due perché io vedo ombre sparo chi tocca
33:15
tocca è questa scelta ha dimenticato in casale moretti che per caso fosse il partigiano avremo lettini ve lo faccio pubblico la lingua quello che avete scritto contro di me [Musica] [Musica] allora attento è la nessuno dei conss entri dentro a chiedere il maresciallo morenti di che è urgente quando arriva a tutti solo malaysian la mandalay netta sgobbo tutti è il gruppo
34:00
no al bano è entrato a casa vostra poi quando esci pensi solo a fila via hai capito si camminava vabbè [Musica] [Musica] ma lascia veniamo con voi no non c'è bisogno [Musica]
34:59
[Musica] [Musica] paletti [Musica] [Musica] [Musica] [Musica] aiutatemi ho bisogno di voi nemmeno un secondo di più ce l'ho io sta così sarà tutta per carità [Musica] non amore bello vicino a te mi fa segnare mi fa tremare
36:35
[Musica] occhetto e morto qualcuno è meglio che non c'e pensile non solo io analogo b senti a me l'unica maniera per scordarsi di tutto io sono dieci anni che lavoro qua attorno e certe cose a noi è convinto [Musica] adobe e scappa ho sentito fermo può
37:20
[Musica] avevo le mani in alto non ti muovere tu sei albaro cose in saletta il corpo e bisogna che ti dici di a parlare hai capito devi dirci tutto ma quale armano quale cosenza e ceri falsa io sono povero un felice che vi racconto le disgrazie mie che vi posso dire è inutile che ne chi
38:19
lo sappiamo parla sarà meglio per te l'unica speranza che ci hai ho detto tutto e poi io agente antipatica non ci parlo ho una sorpresa per te voglio vedere se neghi ancora la commedia è finita è allora cosenza guardati ken signoria ecco qua la
38:50
s'ostina di vostro padre glielo avevo promesso che lo prendevamo ora più per formalità che peraltro gli fece lui e lo mettiamo al muro senza tante storie allora lo riconoscete no non è lui ma che sta dicendo ma sei lui vi dico non facciamo scherzi signorina noi sappiamo chi è siamo sicuri non l'ho mai visto quello ma ci prende per pazzi noi lo conosciamo bene lo volete conosce meglio di me facciamo avuto faccia a faccia io quel vigliacco
39:31
ma violentate lo sapete ma pure messo incinta prima da mazza mio padre con un cane ma io non l'ho voluto il figlio suo ne nascerà più e che dovevo fare dovevo farlo diventare un prodotto un capo come il padre fai schifo che ti aveva fatto quella povera creatura una cosa solo a quella di essere tu herat e che dovevo ammazzare 8 madre non mi fate schifo niente dopo lo schifo che mi ha fatto stare con disgraziato faremo parlare andate da te tu allora che vuoi fare
40:04
vuoi parlare chi vuol dire chi sono gli altri che vanno facendo i banditi siano conte io no ciao a tutti non mi passi e gente che cosa sto solo di vista bene ti portiamo in borgata codice di presenti sul posto [Musica] allora siamo intesi noi veniamo a 20 metri di distanza tu vai avanti comportati come se fossi libero lasciati avvicinare dei tuoi amici se ci fai bene ricavi e tutte le possibilità per salvarti dico non tentare di scappare non fare scherzi
40:39
perché saremo in tre a sparare dai o [Musica] [Musica] [Musica] per me ma che di verde erba lo sa che è ritornato si è abbassata laggiù allora ayane condivide l'amore
41:48
[Musica] ma senza mai da adottare ma che sta scherzava di andrea de gori [Musica] [Musica] a parte le braccia alcuni giri voce qualcuno che va dietro [Musica] per mario evvai
43:02
barba [Musica] carogna sei tu che m'hai denunciata che stai già impazzito a tempo centro [Musica] insomma faccio coraggio niente scattano sua facciata portandolo via c [Musica]
44:05
beh perché ti fermi colpa pezze al culo è morto ci arriva qualche parente che the movies [Musica] [Musica] [Musica] forse che siamo arrivati dai a barlassina attenti hanno pagato niente [Musica] [Musica]
45:50
a me piace è questa ma stai sicuro che sarà nostra ecco però non ti pare vero è papà è un master assicuro che non ci sta a nessuno e chi ci deve essere nostra ecco come l'ho pagata ne costa una mano a cinque porte la strega end e fare proprio un sogno è hai visto c'è pure il terzino perché nella biancheria casa da mamma mia entrate dai e in amore in rete in età
46:35
[Applauso] [Musica] fermate ride mai 87 ferma e ferma dei lagoni va bene se no [Musica] cosa mi dai zitta mannaggia sta zitta non scappa avanti aspetta aspetta [Musica] [Risate] [Musica]
47:37
questa ve la faccio pagare [Musica] grazie poi a meno vuoi vieni creano [Musica] tu fascista io no mio padre sussiste capito gli s to parla suoli piano io capisco tutte le cose mia madre ma in madre e di salerno valerio di esso lerno perché tuo padre
48:22
fascista louis e ora dove sta e morto è morto ma è morto l'hanno ammazzato l'ammazzato con la quello con la gobba il gobbo capisci ammazzato dai perché perché i partigiani mazza con i fascisti ei fascisti partigiani e why lui perché mi menava ps e come faccio spiegato
48:55
perché un disgraziato che rovinato la vita mia e di mio padre non mi lascia perde lui tuo pianse fidanzato no segue non ho mai fumato proviamoci un po [Musica] allora vai fai presto io ti aspetto qui vieni con me da sola ho paura paura capito winehouse perché i tieni paura
49:36
why why dici sempre wight come faccio spiegato che ci sono gli sfollati e che dentro c'è ancora la roba mia andiamoli a chi è che voi so venuta ripiano e la romania ma vedi la notte anche meglio perché non voglio nemmeno sentite per la botta giusto io aperto arpa ed ecco no si è fatta al cavaliere ma tu sai che questa violenta era figlia
50:09
di un fascista cara amica dei tedeschi dei camerati arrivando solo sulle mani ma che succede le altre da volta ero leandro e invece adesso super monco e sai per colpa di chi è tuo padre per padre hai capito air padre ma ridotto così arrivai a vestito e fatelo pagata l'americano fiat e delle carogne vattene traina adesso tocca ai creditori anna abita nelle grotte per noi è finita la
50:40
carestia oggi tocca a noi a sta bene provate voi ad aruba annate se vuoi abbatter marciapiedi in hawaii voi sapete che piango e che non lo capisce perché non ho questo io sto a new york line quindi prende la casa to the people perduto loro a casa sotto le bombe capito bombardi mento si hanno buttato giù la casa bombardamenti ma questi casa non ce l'hanno mai avuta
51:16
son vissuti nelle baracche fino adesso e gentaccia guarda come l'hanno ridotta prego no erano di stendere i segni aaron io non capire niente pitt [Musica] peter aspetta p3 [Musica]
52:14
ieri [Musica] mamma [Musica] ma tant'è [Musica]
52:59
snai john boehner [Musica] ti credi ancora di farmi paura no non mi fa più paura niente sei venuto prima farmi e loro ammazzano a sbrigate le fate tante che ti manca solo da mazza una donna si passò mia chiave cercando qua dentro ci basta solo per due ragioni o per ammazzarne per fare l'amore
53:56
sbrigate serie per ammazzarmi non devi pagare niente se non un figlio del moretto e faccio la signorina con gli americani figurate un po se vuoi fa l'amore invece devi pagare prima mi metterò farla finita non dico sì c'è bisogno di quattrini te li do io ma smetterla di fast a vita ho capito c'è scrupolo perché lo sai che tutta
54:29
colpa tua guarda guarda sto guarda guarda già tutti i soldi che voglio adesso e devo ringraziarli e per merito tools ho cominciato sta bella carriera non si lavora non dico di no ma se guadagna pure tanto mi padre invita suonano mai visto tanti soldi ripeterli non voglio regali da nessuno anzi adesso so io che li faccio c'è bisogno di un protettore che mi difenda ce ne avessi uno sotto mano per
54:59
caso allora che devo fare vedevo rivestivo posso continuare spogliarmi spogliati [Musica] [Musica] vattene via macché disbrigate conte non possono avere seme ricoprì d'oro [Musica] mi dispiace
56:04
[Musica] [Musica] [Musica] no no quali ha sete 50 perché siete ancora armati siamo venuti perché vogliamo continuare a combattere con voi contro i tedeschi ma noi non possiamo lasciare le armi in mano ai civili noi dobbiamo garantire l'ordine nelle zone liberate voi non siete un esercito regolare
57:16
abbiamo lottato con fedeltà per i vostri stessi ideali abbiamo combattuto d'accordo con i vostri comandi qualcuno potrebbe inserirsi nelle vostre stesse armi per lottare contro la legge e compiere violenze allora noi siamo contro la legge vero bene allora di peuterey network è come vuoi depositate le armi aspettate ragazzi dobbiamo obbedire per primo dell'oro che si avvicina agli espana non si può spara contro quelli che ci hanno liberato combattono contro i tedeschi i nemici
57:47
nostri non solo roma perché sono così diffidenti ma non è colpa loro petriano italiani hanno sparato in faccia non saperlo perché non possono immaginare quello che è successo quello che abbiamo passato ragazzi non c'è niente da fare sì che quello che abbiamo passato l'abbiamo fatto così per divertirsi e questo sarebbe compenso tante grazia è così eh beh dopo tutto la patria mia è la panza ecco qual è la patria mia stop [Musica] [Musica]
59:09
co.co.co [Musica] maria megan andata bene [Musica] ora due premi oltre alvaro mamma aveva la roba che stai qua dentro tutta la pa tua anche due casse piene d'oro che faccio diventa l'uomo più ricco del mondo che regala tutto alla mamma ciao ciao all'alta casoria stay carogne rubate per far gli affari
01:01:58
vostri e poi giornali dicono che è stato il corpo è stato il napoletano è lui che ha sparato è lui che ci ha portato qui il napoletano lo conosco e conosco pure tutti voi altri non l'avete capito quello che vi aspetta a mettere piede fuori da casa vostra a venire a fargli impuniti dove comando io via questa qui è john amica e che ci mette le mani sole brucia che fate ancora la borsa nera alle spalle mi e vi faccio fare a tutti via via [Musica]
01:02:53
badate incensurate senza tessera senza fiato dove abita la famiglia del gobbo per favore la no questo no è annamo c'è nessuno [Applauso] dove abita al tar qua oli ma tu alvaro lo conosci quello con la coperta mi piace la cioccolata se mi dici dove ardita alvaro te la do sul serio lì non
01:03:54
c'è nessuno sai dove sono andati e buona proprio non lo sai dove sono andati lontano e non tornano mai qui nemmeno la sera no ma alvaro albaro tu lo conosci sì lui non ci capita mai qui da quanto tempo e che non dovete mai non dovete mai o qualche volte sì sì e dove qui
01:04:36
no lascino mario a mario vinto qua ciao [Applauso] [Musica] a lecce ma che giocano con i ragazzini accorgerai di ragazzini [Musica] accidenti a o è un mese che mi rompi l'anima e poi ne festa che mitchell e forza ma che stai a prenderci la signora
01:05:34
cava angeli cinzio la via tavo di far camion e tar ma che a costa già camere fi2 the cove no e parte va a cena ogni volta che vedo penso che fini dove cambia idea e deciso di venire con me e li pantaloni di voi a chicago detto sono venuto soltanto per copertone sei l'unico che ce l'ha io devo lavorare sono le cambiali e scegli quello che ti pare non sai se non le paga qui allora quanto marinetti guidate nei quattro delegati no il regalo non ne posso prendere uno
01:06:06
nei quattro perché perché era barbara ma come piena devono rubare che poiché mi metto pure a distingue soft donna conto per questo giusto perché non si trova da nessuna parte ma quale acconto quale lei b e porta a casa succede sempre un libro stampato dai bei discorsi alle belle parole tutto quello che racconto di partiti a cln ma quello che convince rai che con le chiacchiere non si risolve niente ma non ti luther guardati attorno
01:06:39
hai voglia di tu sei imbandito si chiamano banditi quelli che vogliono cambia il mondo fatto non cambi niente ti fa solo affari tuoi e tu invece costa cameretta che ci hai che te ne fai e voglia di una cosa sincero sono i predicatori come te che rovinano tutto ma piantala rapa e gode della vita prima che ti mettono in galera o ti fanno fuori [Applauso] no
01:07:18
[Musica] [Musica] leandro leandro che voi non c'è mio fratello tu madre ci sta che c'è rihanna tre le farebbero comodo 600mila lire le vedete siamo ridata la causa vedo tutto debba l'uscita e che qua no cara che sta troppo bene io la giusta casa dopo marzo
01:08:00
mi portano rapì dentro magari mangia pane e cipolla ma qui dentro ci voglio stare io e ci metto altro 20 mila lire dopotutto me story piano roba mia casa era mia per voi è tutto trovato 620 sacchi che vedo caso è mio diritto è l'unica cosa che mi ha lasciato mio padre e mela dove di riina per forza aho ma non c'è mica più al fascio già mossa su girare le carte beh che succede e te che stai a fà qua il peso ha portato un parola piccioncino
01:08:30
a casa suo arrivo credo che schifa ma sta dentro l'appartamento alle mappe da 90 anni dentro la baracca e mappe 100 mila lire ma levate locale dove hai sentito ancora io vi ho parlato sai quanto me dai 100mila lire 120 tenedo questa bene però voglio pure in altra cosa è che voi
01:09:02
ninetta io starò a casa tour a nolo vini come bella che l'esame di coscienza cesto me va bene pure questo era chiara deliberare casa che pure morace è la voce è costata lacrime ne sa questa casa e ma questa scritta è stata lei beh enna non lo so io quale tutto piena di ragazzini dai pedala
01:09:41
[Musica] sarà l tornato il gobbo calma calma sorella fatelo per i bambini qualunque cosa dica non contraddirlo per carità è un sanguinario ve l'avevo detto che non bisognava accettare niente da lunga ci ha obbligato con la forza ci ha minacciato con il mitra e poi per i bambini telefoniamo e carabinieri buongiorno ragazzi sia lodato gesù cristo sarebbe sempre sia lodato la sua impressione e avevano pregato già una volta di non entrare più qui dentro bambini in piedi e un ospite
01:10:22
caso rea io metto i piedi dove ballarò stai a sentire noi abbiamo subito le tue violenze nella tua carità e peccaminosa tu ci conosci da ragazzino stavi qui vogliamo fare del bene soltanto con le nostre forze asole io qui in borgata faccio il giorno che pure in chiese voi pensate a fa bene la minestra i ragazzini sono passati i guai vostri su fame quale vostro negativi me lo dai suu kyi era no allora me lo dai tu
01:11:19
ma il gaia sta minestra ci sapete proprio fare hai visto alvaro adesso alvaro cercar di cene inviato quello che a me sorella eliporti una scodella di minestra è presto ma che gli a magni tutta e fa la magnum pace sulla ragazzina va a una pace i carabinieri ei eccolo st rivas i carabinieri gesù benedetto qui ci sono i bambini mi raccomando signor maresciallo per amor del cielo sarà tranquilla sorelli
01:12:17
bambini stanno a cuore pure a me ho cercato per parlarti beh non è che se si aspetta che ami netto se la fredda [Musica] allora che servono da fa l'armistizio l'italia s'arrende sente una settimana che sono stato trasferito quaggiù e questa è la prima visita importante che fa mette la sede io discorso uguale quando mangia anzi meglio a correre sorella portiamo via i bambini la guerra è finita qui a roma
01:13:06
eppure la baraonda che c'è stata bisogna avanzare a rimettere in piedi questa povera italia fu capisci già abbiamo avuto tante disgrazie tante sofferenze le autorità hanno deciso di riportare l'ordine nella città a qualsiasi costo ma scusa non me lo scordato voi l'ori ma diciamo no grazie ho già mangiato laura ti conoscono da quando eri piccolo sì ma poi sono cresciuto un poco troppo che morde vuol dire che hai commesso
01:13:38
parecchi delitti però sei ancora in tempo per salvarti miss a voi sei giovane credi a me ci saranno le amnistie le amnistie ma ricevano bene per delinquenti comuni ma no per me mi pare che fa ma non capisse vero e al posto tuo io melandri bene qua lascia resta ma tu lo sei un delinquente comune non ti illudere oggi sei forse più forte di me te la legge ma non durerà molti hanno parlato da uomo uno mi vuoi dare retta peggio per te non mi fai tu nemmeno andiamo fuori ha continuato discorso
01:14:09
andiamo ammonito su prati previsti andare via ma del resto siamo a ragazzi per maresciallo qui dice che non ci ha paura di niente forza mettere al muro taglia marescià hai un minuto di tempo per grida viva il kobo to speech e da seta preme la bellezza mi dispiace ma non posso preferisci fatte buca per la questione di principio non posso albaro io ho moglie e figli e sono nelle tue mani ma
01:15:20
sono un militare e non possa fare quello che dici tu [Musica] lo ripete che la pistola vedi dannate nella s2 gli amici tuoi non bastare più ammette viene da stefania hai capito [Musica] kucka scappa richiesta anche allora fiato [Musica] [Applauso]
01:16:35
[Musica] [Musica] e cercheremo non abita più qui ce lo so le rate che cercavo ci risiamo obama che ve cercando ancora qui te l'ho detto mi serve un protettore uno che ne sfrutti magari ma che mi protegga le
01:17:26
strade sono piene di assassini ma che ben 12 niente e lì come roaming e cercarlo ne volevo parlare ne fai una rabbia e io che sto perde tempo con te come rossi ma venendo qui ho visto che era cambiata si laggiù ma l'hanno presa correva come un disperato non si sa se per paura oppure da rabbia alla cieca tutti scappavano come se fossero diventati matti e poi quando l'hanno accalappiato tutti
01:18:05
a me l'hai a pietrate calcioni sputa addosso non lo sai che ragazzini su tutti cattivi con le bestie se ci avesse in più io sai le botte digerire quindi che ti senti come un cane arrabbiata e dove mi vuoi mordere scegli tu basta attento perché sa piena di milano piena di veleno capito fino in fondo le ossa sono marce dalla testa ai piedi e l'over importa niente tanto ormai lo so la guerra l'ho vinta io tu l'ha persa
01:18:38
qualsiasi cosa fai le versa [Musica] sono venuto per chiedete un paura devo chiede dei soldi quanto mi piacerebbe dato un po di soldi miei [Musica] no ninetta non è per quello e che adesso che te sei rifatta casa puoi pure cambia mestiere non è che ce lo sia ma perché ne fa bene questo mestiere che non si cambia [Musica]
01:19:10
bene c'è l'acqua sul fuoco vedevano da fan bagno di fuori dobbiamo essere pulita e profumata ciao [Musica] mettete sente comunque un arrabbiato note fa più vede a me gli uomini mi piacciono carogne ma allegri è che gridano per ogni fregnacce disgraziata maledetta schifata mai finito della vita ecco saltare col manico ciao daniel coppa diventando matto st carica tutte e button e si cambia ma che può fare e basta cercare cosa smarrita sembra proprio una regata da buon
01:19:50
costume si sta portando a tutti un celassero e marco bo questo non con facce de corse che siete portano viene life in isole magnate dentro è la ed efficiente che andrà via porta via e buttate giù a di graziana [Musica] [Musica] [Musica]
01:20:35
[Musica] [Musica] [Applauso] senti stato a sentire sono contento che mi conoscete e che sapete chi so io così ci intendiamo subito il fallo prima hp dunque ascoltate ecco qua c'è una cosa molto importante da dirvi da stanotte bisogna farla finita costi infamia della prostituzione
01:21:28
[Applauso] inter [Applauso] [Musica] silenzio se avete bisogno di soldi e come li qua guardate guardate band elementi deve leva quanti ne volete prendere macché staffetta è impazzito [Applauso] ecco ecco qua prendete sempre [Applauso] fanelli ragazzini soldi asterischi
01:22:14
razziato e a che serve se c'è le mani sporche dei soldi e ha ragione prendete la signora a milano [Applauso] leandro quante sono tremila lire stavo da moriero qualcosa ma atene solo nella resta qua qua celesti te nè la mia ragazza e via costutizione no lei de qua non si sposta hanno finito le basta il
01:22:59
marciapiede arma non me la danno a fini ma le gote ognuno per sé e dio per tutti nella to mettete con le altre non temeva per niente ha chiesto ma chi ti credi nella questa è la donna miglia da les fa quello che dico io no quello che ti chiede se siamo capiti una volta per tutte ma che te sta messo in testa detto rimasti i giorni contati che proprio adesso tiri fuori le unghie lui lo fai il bravo come sta ma poi sta senato perché c'è niente poi far provo di
01:23:29
fronte a lei lascia st ninetta e perché diventa vale come tutte ste disgraziate che stai a illude e magari oppure peggio all'ospizio la devi mandato arva lascialo verderame retto piantate fa così sera saranno pure lui arva è stato uno dei nostri non c'è bisogno che mi state a dipende questo s'è messa fa il redentore ma per gelosia [Applauso] alvaro cosa indossa e circondato arrenditi alvaro cosenza 6 circondata
01:24:39
arrenditi fermi pensate qui dove andate rimani quali netta ha tenute faranno niente rimani qui no no io vengo con te non voglio rimanere solo ci ho paura aspettano ma che aspetta dal campo marinato maninalto giu le armi scappa al vero [Musica] non andrà molto lontano la zona interamente bloccata cominciamo subiti rate nella mente e attenzione voi
01:25:42
l'ordine di sparare a vista [Musica] [Musica] [Applauso] [Applauso] non che doveva portare khomeini netta ritorna a casa tua
01:27:09
questa volta l'ho voluto io il varo che dovrei io dia e invece mi pare che non c'è che ti al mondo ma ciò che ti albaro mi metto ho fatto tanto male perdonerà tanto d'amore della volevo di questo mi da coraggio lo vorrei vivere se dessi voli fa tante cose perché non mi dispiace ho paura che troppo tardi no non dico sì non è troppo tardi dovremmo vive tutte e due fino adesso
01:27:44
siamo stati di disgraziati andiamocene via albaro lontano da qui siamo stati degli stracci lo vuoi capire e stracci di tutti deve piangere non piangere di lì lo sai che non lo posso sopportare l'idea di angeli ci possiamo ancora salva c'è un unico capi dei riparti nere a un'automobile potremmo arriva fino a napoli e lecce imbarcano va bene si sia una moria lontano da qui tra tanti soldi a casa nascosti e vado a prendere vita film si immagina
01:28:20
non sei frattempo i soldi lo capisci quest'oggi sabato a tutto ce ne possiamo andato bene conosce nessuno dove noi tutti ci tratteranno come dei cristiani non come dei cani arrabbiati [Musica] senti allora prendi la strada della maran ha più sicura ma che paura è stato un pour parler aspettami ma no qua alla vigna sul fiume l'unità [Musica] [Musica]
01:29:05
[Musica] eccola non perdiamo la di vista [Musica] va bene netto ciò i soldi e andammo via [Musica] sempre maggiore non è pericoloso no non è lontano da ieri [Musica] [Musica] non possono trovare no
01:30:57
ciao fermi non sparate la sposa capitolo diretto fai da te [Musica] [Musica] [Musica]

DOWNLOAD SUBTITLES: