4 locuzioni avverbiali in italiano che ti faranno sembrare un parlante nativo quando parli (subs)

4 locuzioni avverbiali in italiano che ti faranno sembrare un parlante nativo quando parli (subs)

SUBTITLE'S INFO:

Language: Italian

Type: Human

Number of phrases: 42

Number of words: 349

Number of symbols: 1998

DOWNLOAD SUBTITLES:

DOWNLOAD AUDIO AND VIDEO:

SUBTITLES:

Subtitles prepared by human
00:00
Ciao a tutti e bentornati sul mio canale. Come state? Spero che stiate bene e che siate pronti per una nuova lezione d'italiano. Oggi amplieremo il nostro vocabolario, perché vedremo insieme quattro locuzioni avverbiali che sono usatissime nella lingua di tutti i giorni, nella conversazione informale e quotidiana. Quindi, mi raccomando, prendete carta e penna per prendere appunti! Una locuzione avverbiale è un insieme di parole che hanno la funzione di avverbio nella frase. Quindi vedremo insieme delle locuzioni avverbiali, hanno la funzione di avverbio nella frase. E lo capiremo meglio quando vedremo dei sinonimi. La prima locuzione avverbiale che vediamo insieme è "da cima a fondo".
01:10
Significa "in modo completo". Vedete, possiamo sostituire la locuzione avverbiale con un avverbio proprio, "completamente". Un esempio: Il prossimo fine settimana pulirò la cantina da cima a fondo. Che cosa significa? Significa che pulirò la cantina in modo molto completo e accurato. Non resterà neanche un granello di polvere nella cantina, se la pulirò da cima a fondo. La seconda locuzione è "per filo e per segno". Significa "in modo dettagliato". Per esempio: Mi devi spiegare per filo e per segno che cosa è successo. Significa che io chiedo alla persona di raccontarmi in modo dettagliato, senza dimenticare niente. La terza locuzione è "a occhio e croce".
02:31
Significa "approssimativamente", "circa", "all'incirca". Serve per dare indicazioni non esatte, ma sufficienti per capire e/o fare quella cosa . Ad esempio: Non mi ricordo con precisione quanta farina dobbiamo usare, ma a occhio e croce direi 2 etti. Un'altro sinonimo è "Più o meno". La quarta ed ultima locuzione che vediamo oggi insieme è "di punto in bianco". Significa "improvvisamente", "all'improvviso". Ad esempio: Di punto in bianco si è alzato e se n’è andato, senza dare spiegazioni. All'improvviso si è alzato e se n'è andato, Indica qualcosa che succede senza preavviso.
03:43
Di punto in bianco. Io vi consiglio vivamente di appuntarvi queste quattro espressioni, perché sono certa che vi saranno nelle conversazioni. Vi ringrazio per aver scelto di guardare questo video. Noi ci vediamo nel prossimo. A presto, ciao!

DOWNLOAD SUBTITLES: